Utilizzo di assi singoli combinati per applicazione di dosatura

Alcuni attuatori singoli sono stati interpolati per applicazioni di dosatura, verniciatura, incollaggio etc.

  • L’insieme di assi singoli può essere controllato da RCX240, che supporta funzioni di interpolazione lineare e circolare.
  • Possono essere realizzati layout a seconda delle esigenze, tra cui il tipico montaggio “Desktop” molto utilizzato in applicazioni di incollaggio
  • E’ possibile combinare attuatori lineari presenti in tutta la gamma Yamaha

Distribuzione di un nastro su superfici curve

Deposizione di un nastro su una superficie curva utilizzando le funzioni di interpolazione

  • Controllo di assi multipli con controller multi asse Yamaha (multi-robot).
  • Ogni asse può essere sincronizzato e/o interpolato con altri attuatori della gamma
  • Con le funzioni di sincronizzazione è possibile mantenere costante la tensione del nastro adesivo evitando fenomeni di allungamento.

Riscontro elettrico

Applicazione di posizionamento e riscontro di fette di pane
Grazie al controllo in forza ed avanzamento a passi è possibile controllare i movimenti

  • Utilizzo della funzione “Forza” per determinare la larghezza del pezzo.
  • Il passo di avanzamento viene adattato a seconda del tipo di pezzo rilevato
  • The forza di pressione può essere regolata finemente dal controller

Sistema di taglio automatico

Taglio di lenti in plastica con utilizzo della funzione “Forza”.

  • La funzione di taglio è eseguita tramite la funzione “Forza” degli assi Transervo.
  • La forza da applicare può essere regolata a piacimento ed è possibile decidere se quando è stato raggiunto il valore il sistema deve continuare a pressare oppure no.
  • La procedura può essere inserita in una sequenza logica per il raggiungimento di targets differenti.

Sistema di posizionamento di ugelli

Applicazione di cambio formato in presenza di sporco e olio

  • Utilizzo di viti a ricircolo di sfere per posizionamenti di precisione
  • Gestione del sincronismo dei due assi contrapposti
  • Utilizzo di resolver magnetici resistenti agli ambienti difficili

Rilevazione automatica della posizione

Rilevazione di posizioni multiple con funzione di rilevamento del contatto

  • La posizione di fermata verticale è rilevata con la funzione forza ed un attuatore a tipo “cilindro”.
  • Quando la forza impostata viene raggiunta il sistema memorizza la quota automaticamente

Sistema di avvitatura automatica

Avvitatura automatica in linea.

  • Sistema a portale con asse di supporto per garantire stabilità
  • Passo di avanzamento liberamente modificabile dell’utente

Cambio Formato

Sistema di cambio formato su nastro trasportatore

  • Gestione di assi multipli da un solo controller
  • Un solo controller funziona da “master” per tutti gli altri

Inserimento di precisione

I pezzi vengono inseriti e pressati nelle relative sedi

  • Utilizzo di attuatori Flip X ad alta rigidità
  • La funzione “Forza” preserva il sistema da eventuali errori di tolleranza

Inserimento di O-ring

Manipolazione ed assemblaggio in linea

  • Gestione di una sequenza di posizionamenti con controller dedicato Yamaha

Gestione doppio carrello

Applicazione di pick&place di precisione

  • Utilizzo di assi N Type con doppio carrello indipendente