Caratteristiche e vantaggi della Serie YK-XG

Lunghezza braccio da 120 a 1200 mm! Completamente sprovvisto di cinghia che lo rende privo di manutenzione.

numero-1La struttura interna raggiunge un’alta rigidità ed un’elevata precisione

numero-2Rotazione senza cinghie

E’ stato possibile realizzare un prodotto senza necessità di trasmissione a cinghia grazie al motore torque direct drive.

Questa configurazione assicura una riduzione dei tempi morti durante il moto e mantiene un alta precisione per un lungo tempo di funzionamento.

L’assenza di cinghia permette di non avere necessità di manutenzione a causa di allungamenti o deterioramento della stessa.

numero-3Alta velocità

Naturalmente il tempo ciclo standard è veloce, ma il design YAMAHA sottolinea anche il tempo di tatto della regione di utilizzo effettivo. Un’importante miglioramento della velocità massima è stata effettuata modificando il rapporto di trasmissione ed il massimo di giri del motore.

numero-4Caratteristiche di manutenzioni migliorate

Il coperchio sul robot SCARA YAMAHA serie YK-XG può essere rimosso dal davanti o verso l’alto. Il coperchio non ha nessun collegamento elettrico, di conseguenza la manutenzione diventa molto più semplice.
Nei robot la sostituzione del grasso sugli ingranaggi armonici, occupa una grande quantità di tempo e fatica dato che l’attrezzatura deve essere smontata. Questo può causare anche deviazioni di posizioni. Tuttavia nei robot YAMAHA SCARA gli ingranaggi armonici sono di tipo grasso-sigillato, consegue quindi che non necessitano di nessuna sostituzione di grasso (YK-500XG to YK1000XG).

numero-5Robot asse R capacità momento d’inerzia

Le performance dei robot SCARA non sono limitati solo al tempo ciclo standard. Le effettive situazioni di lavoro comprendono una vasta gamma di pezzi pesanti così come lavorare con offset di grandi dimensioni. Utilizzando un basso momento di inerzia di asse R in quei casi vi aiuterà a ridurre drasticamente il tempo di ciclo.

Tutti i robot SCARA di YAMAHA hanno un riduttore di velocità accoppiato direttamente alla punta dell’asse rotante. L’asse R produce un momento estremamente elevato di inerzia ammissibile che fornisce un funzionamento ad alta velocità rispetto a strutture dove il posizionamento viene solitamente fatto da una cintura dopo l’eventuale decelerazione.

Asse R consente un momento di inerzia

Confronto tra lo YK120XG con i modelli concorrenti
Una grande inerzia viene generata quando l’offset dall’asse R al centro di carico è grande e questo può limitare decisamente l’accelerazione durante il funzionamento.
Il momento d’inerzia ammissibile sulla serie YAMAHA XG è eccessivamente grande rispetto ad altri robot aziendali SCARA nello stesso ambito e quindi può operare ad alta velocità anche con un offset di lavoro.

numero-6Compatto

Modifica del layout del cavo fatto ad altezza complessiva del cavo inferiore rispetto al coperchio dell’unità.
Inoltre, utilizzando un motore con una piccola lunghezza totale e l’estrusione di materiale base, ha reso più piccole le dimensioni delle attrezzature nella stessa classe.

numero-7L’ambiente robusto fornisce un controllo ad anello chiuso

Il rilevatore di posizione è un resolver. Il resolver ha una struttura semplice ma forte, utilizzando componenti non elettronici o elementi, così ha grandi caratteristiche come l’essere estremamente resistente in ambienti gravosi, nonché un basso tasso di guasto. La struttura di resolver non ha nessun problema di rilevamento che si possono verificare in altri rivelatori come encoder ottici, cui la ripartizione delle componenti elettroniche soffrono di umidità o di olio che si attacca sul disco. Inoltre, specifiche meccaniche assolute e incrementali sono comuni a tutti i controller in modo modo che si possa passare a specifiche assolute o incrementale solo impostando un parametro.

Inoltre anche se la batteria assoluta è completamente consumata, lo SCARA può operare su specifiche incrementali così nell’improbabile caso di problemi si può sentire sicuro sapendo che non ci sarà nessuna necessità di interrompere la linea di produzione. Il circuito di backup è stato completamente rinnovato ed ora dispone di un periodo di backup che si estende per 1 anno.

Nota. Il resolver ha una struttura semplice che non utilizza componenti elettronici e simili. È altamente resistente alle basse e alte temperature, urti, rumore elettrico, polvere, olio, ecc ed è usato in automobili, treni e aerei.

numero-8Funzionalità Zona di controllo (= imposta automaticamente la massima accelerazione/decelerazione)

Nel robot SCARA c’è una grande differenza di carico applicato al motore ed al riduttore di velocità a seconda che il braccio del robot è piegato o esteso.

Tuttavia nei robot SCARA YAMAHA è possibile impostare automaticamente un’ottimale massima accelerazione e decelerazione utilizzando lo stato del braccio quando si avvia il funzionamento e quando termina l’operazione.

Questa funzionalità significa che semplicemente inserendo il payload iniziale impedirà al robot di superare i valori di tolleranza del picco di coppia per il motore e la massima ammissibile velocità del riduttore. Così tutta la potenza può essere estratta dal motore quando necessario ed un mantenimento elevato del livello di accelerazione/decelerazione.

Nota. Un motore di coppia che supera il valore di picco causerà effetti negativi sulla controllabilità del robot e causando anche vibrazioni meccaniche. Inoltre, superare il valore di coppia massima ammissibile dalla velocità del riduttore causerà tempestivamente guasti al robot e porterà ad un drastico calo nella durata di vita del robot.

numero-9Opzioni per Albero cavo e strumento di flangia

Opzioni utili che includono un albero cavo per un facile cablaggio per lo strumento di punta ed una flangia di strumento per strumento di presa.
* YK250XG/YK350XG/YK400XG/YK500XGL/YK600XGL

numero-1030 anni di storia

I primi robot YAMAHA erano robot SCARA. Dal primo robot SCARA chiamato “CAME” è stato prodotto nel 1979, continuamente sono apparsi circa 30 anni di innovazioni di robot SCARA.

Questi robot SCARA hanno subito innumerevoli modifiche in un mercato sempre in continuo mutamento e accumulando un record pesante di prodotti di successo che li rende una parte essenziale della gamma dei robot YAMAHA.