Esempi d’Applicazione con utilizzo di Robots SCARA

Avvitatura con sistema di visione Yamaha

Il sistema di visione garantisce il posizionamento preciso del robot Scara

  • Il sistema di visione Ivy di Yamaha permette di rilevare la posizione dei fori dove andranno posizionate le viti che saranno comunicate in modo trasparente al robot Scara
  • Il sistema di visione è completamente integrato con il software del robot, per cui le operazioni di setup e calibrazione risultano estremamente semplificate

Trasferimento con montaggio inverso

I prodotti vengono manipolati con un robot a montaggio inverso

  • I robot a montaggio inverso permettono al robot di poter manipolare oggetti dal basso, a seconda dell’applicazione
  • I robots Scara Yamaha esistono con versioni di montaggio standard (a pavimento), inverso (a soffitto), oppure laterale (wall mount).
  • Il sistema di controllo Yamaha ottimizza i parametri tenendo conto della posizione di montaggio

Pick & Place di oggetti pesanti

Movimentazione di oggetti ad alto payload

  • L’accoppiamento Direct Drive senza cinghia permette di gestire alte inerzie sull’asse di rotazione R
  • La maggior tolleranza all’inerzia permette di montare tool anche di grandi dimensioni e peso
  • Gli assi XYR sono tutti dotati di riduttori armonici di altissima qualità

Testing di Touch Panel

Applicazione di testing con telecamera e controllo forza

  • Grazie alla gamma completa è possibile gestire lunghezze di braccio da 120mm a 1200mm
  • Applicazione in spazi ridotti
  • Il robot Scara effettua il testing con funzione di pressione dei tasti

Movimentazione Wafers

Posizionamento di una matrice di wafer

  • Utilizzo di un robot a montaggio inverso con specifiche Cleanroom
  • Il robot con montaggio inverso a parete permette lo sviluppo di questa applicazione con spazi ristretti

Funzioni di assemblaggio

Pezzi molto “alti” vengono manipolati grazie ad assi Z dalla corsa maggiorata

  • I robots scara Yamaha possono essere equipaggiati con assi Z avente lunghezza maggiorata per applicazioni che lo richiedono
  • Vantaggio di utilizzo di robots Scara: alta velocità, precisione e costo contenuto

Linea di montaggio

Stazione completa per applicazioni di assemblaggio

  • Flessibilità estrema con possibilità di programmare quote e parametri
  • E’ possibile impostare programmi diversi che vengono richiamati a seconda del pezzo da manipolare

Handling su conveyor

Il robot lavora direttamente sui nastri trasportatori

  • La funzione conveyor tracking permette l0inseguimento della velocità di nastri (max. 2)
  • L’assemblaggio può essere effettuato senza fermare l’avanzamento dei nastri

Isola completa con Yamaha

Utilizzo di prodotti diversi Yamaha integrati in un impianto

  • Utilizzo di attuatori rotanti, robots cartesiani e robots Scara tutti gestiti da controllers Yamaha ed un unico software