Caratteristiche e vantaggi della Serie XY-X

numero-1

Guide lineari con 4 ricircoli di sfere e 2 punti di contatto

YAMAHA per i propri assi lineari utilizza sempre guide lineari a ricircolo di sfere di produzione giapponese e di altissima qualità. In particolare si tratta di guide con 4 ricircoli di sfere che garantiscono sempre 2 punti di contatto. Questa tecnologia permette di resistere ad alti carichi assiali e radiali così come a momenti flettenti. La tecnologia a ricircolo di sfere inoltre riduce al minimo i fenomeni di attrito, generando meno calore e permettendo quindi alte velocità di scorrimento con una lunga durata di vita.

numero-2Trasmissione diretta

L’albero motore è collegato direttamente alla vite di trasmissione senza l’utilizzo di giunto.

Questa soluzione garantisce una compattezza estrema ed ingombri minimi.

numero-3

Un resolver fornisce un controllo ad anello chiuso

Il resolver lavora con un principio magnetico (e non ottico) e di conseguenza presenta una struttura semplice ma forte, che lo rende estremamente resistente in ambienti gravosi, con un basso tasso di guasto. La natura costruttiva di resolver non presenta problemi di rilevamento che invece si possono verificare in altri rivelatori come encoder ottici, i cui componenti soffrono vibrazioni, polvere, umidità e/o olio che si attacca sul disco. Inoltre, è possibile selezionale resolver con caratteristiche assolute o incrementali.

Inoltre anche se la batteria si scarica il sistema può comunque operare con feedback incrementale fino a che la batteria non viene sostituita . Il circuito di backup è stato completamente rinnovato ed ora dispone di un periodo di backup che si estende per 1 anno.

numero-4Costo contenuto

La progettazione decennale ha permesso l’eliminazione di molti componenti e le alte quantità di produzione generato economie di scala che rendono possibili il contenimento dei costi di produzione.
L’utilizzo di resolver al posto di più costosi trasduttori ottici garantisce a questi prodotti un ottimo posizionamento di mercato.

numero-5Doppio asse Y su carrelli indipendenti

La serie NXY utilizza una configurazione speciale dove il motore è solidale alla chiocciola di rotazione permettendo di poter gestire due carrelli indipendenti sullo stesso asse.

Questa struttura permette quindi di avere due unità cartesiane completamente indipendenti montate sullo stesso asse lineare, con un notevole risparmio di spazio.

numero-6Configurazioni Gantry

I controller YAMAHA supportano la funzione Gantry per il controllo di assi sincronizzati che sono collegati da un elemento rigido. Tale funzione risulta indispensabile per evitare disassamenti ed addirittura evitare danneggiamenti permanenti del sistema.

numero-7Personalizzazioni disponibili su richiesta

E’ possibile effettuare variazioni e personalizzazioni rispetto ai modelli standard presenti a catalogo. Ad esempio le modifiche possono riguardare la corsa utile, il cablaggio, le posizioni di montaggio etc.